Operaio in sciopero (io)

Operaio in sciopero (io)
Bologna 27/01/2011

Gli articoli scritti su l'Unità, e sul Mercurio!

sabato 19 aprile 2014

La parola ai lavoratori!

Ho imparato che un uomo ha il diritto di guardare dall'alto in basso un altro uomo solo per aiutarlo a rimettersi in piedi.La iena Operaia


Ho imparato che un uomo ha il diritto di guardare dall'alto in basso un altro uomo solo per aiutarlo a rimettersi in piedi.

Auguri Pasquali a tutti.

Ho imparato che un uomo ha il diritto di guardare dall'alto in basso un altro uomo solo per aiutarlo a rimettersi in piedi.


In vista della Pasqua , mando gli Auguri di Pasqua a tutti gli amici vicini e lontani, con l'augurio che le cose possano cambiare per il meglio  per tutti!
Non è facile di questi tempi, ma almeno è auspicabile!
BUONA PASQUA a tutti voi!

sabato 1 giugno 2013

La Iena Operaia

video
Ho imparato che un uomo ha il diritto di guardare dall'alto in basso un altro uomo solo per aiutarlo a rimettersi in piedi.
L'Intervista della Iena Operaia fatta a Bologna il 01/06/2013.

lunedì 20 maggio 2013

Roma 18 Maggio 2013 Manifestazione Fiom!

Ho imparato che un uomo ha il diritto di guardare dall'alto in basso un altro uomo solo per aiutarlo a rimettersi in piedi.

Sabato 18 Maggio, per l'ennesima volta siamo scesi a Roma con la Fiom, per gridare la nostra rabbia contro l'immobilismo della politica.
Eravamo oltre 100 mila persone, lavoratori e lavoratrici!
Sono andato come sempre insieme ad una parte della mia famiglia
Erano presenti anche i miei compagni di lavoro
Ho incontrato Landini che mi ha autografato il suo libro
Inoltre personalità come il Prof.Rodotà il quale ha spiegato molto bene il da farsi
Inoltre Gino Strada, Fiorella Manoia,e tanti altri compagni che hanno gridato la loro rabbia!
Quella rabbia che coviamo ormai da tempo, e che non trova nessuna via d'uscita per via di una politica assente, che non riesce a decidere nulla di buono per la maggioranza della gente, che ultimamente fa la fame!
Molti personaggi mi hanno detto che:E' inutile andare a Roma, manifestare, tanto non cambia nulla!
Io invece credo che è semmai il contrario, e credo che se tutti ci impegnassimo a fare qualcosa ,forse il paese sarebbe migliore di quanto è!
Certo se aspettiamo sempre che gli altri si muovano, vadano, gridino anche per noi, non è che può cambiare granche!
Ma far capire alla gente l'importanza di esserci e di dire la sua, è assai arduo ormai!
Io resto convinto che bisogna darsi da fare, dire la propria, e non aspettare mai che le cose ci cadono dal cielo, perche se in passato noialtri classe operaia abbiamo attenuto dei diritti , è stato perche ,prima il sindacato era unito per davvero, secondo perche la partecipazione era il punto di forza delle persone!
PROVIAMO A RITORNARE AI VECCHI TEMPI, E VEDIAMO SE LE COSE CAMBIANO!
Io sono convinto di si, ma lo devono essere tutti!
Io la vedo cosi, e come sempre la dico!
Buon tutto a tutti!


mercoledì 1 maggio 2013

Buon 1 Maggio a tutti!

Ho imparato che un uomo ha il diritto di guardare dall'alto in basso un altro uomo solo per aiutarlo a rimettersi in piedi.



Oggi per la Festa del 1 Maggio, festa dei Lavoratori per eccellenza  posto queste foto che spero facciano capire a tanti come la fatica che si fa è enorme tutti i giorni, cosi come la paura di non farcela è sempre in aguato!
A maggior ragione scrivo il post, in quanto un utente anonimo  nel blog oggi ha postato una risposta ad un mio post su una morte bianca che avevo messo tempo fa sul blog.
Parla di un signore di 68 anni morto in un cantiere.
Ebbene chi ha risposto con un commento  al post del mio blog, mi dice di essere figlio di quel lavoratore, e mi spiega che, dopo tre anni della morte del padre, ancora le assicurazioni latitano ,e che i responsabili del cantiere dove suo padre è morto continuano imperteriti a lavorare come se niente fosse,con la stessa "accortezza" di sempre ,per quanto riguarda la sicurezza dei lavoratori!
Questo fatto mi fa andare su tutte le furie, sapendo con quale frequenza si può morire sul lavoro, ancor oggi ,quando le statistiche ci dicono che la disoccupazione è ai massimi storici!
E mi domando il perche di tanta strafottenza, proprio oggi che è per eccellenza il giorno che dovrebbe essere una festa di tutti!
Uso il condizionale, perche è fin troppo evidente che non è cosi!
Ad ogni buon modo, Auguro a chi leggerà questo post, tutta la felicità del mondo, e Auguro allo stesso tempo di poter trovare una sistemazione lavorativa a tutti!
Non è giusto che la gente resti senza lavoro ,senza reddito, e sopratutto che continui a morire ancora di imperizia di tanti che guardano soltanto al proprio tornaconto ,mentre dovrebbero guardare al benessere di tutti!
Solo una società aperta a tutti, con regole che permettano a tutti di vivere dignitosamente si può dire civile ed avanzata!
Il resto è soltanto un merciomonio ,dietro il quale ci sono i drammi di tanti poveri, diseredati,schiavizzati,incatenati ,senza diritti  che continueranno a fare la fortuna di pochi cechi i quali non vedono che il dio denaro!

sabato 6 aprile 2013

La speranza e' morta!

Ho imparato che un uomo ha il diritto di guardare dall'alto in basso un altro uomo solo per aiutarlo a rimettersi in piedi.

Archivio blog