Operaio in sciopero (io)

Operaio in sciopero (io)
Bologna 27/01/2011

Gli articoli scritti su l'Unità, e sul Mercurio!

domenica 21 giugno 2009

I dubbi restano!

Oggi ,andrò a votare, ma i miei dubbi rimangono circa i tre quesiti, per la verità sui primi due, il terzo direi che non ha bisogno di nessuna interpretazione, e devo dire che il dibbatito dei circoli del PD,riguarda ai primi due quesiti non è stato afatto chiaro, almeno dalle mie parti!
Sperimao che serva a qualcosa, ma la mia paura è che si riveli un boomerang !
Voi che ne pensate?

6 commenti:

disraeli ha detto...

nic io penso che voterò No ai primi due, tanto votando Sì la legge non si cambia, il motivo ciò che ti ho già dettonegli altri post.
Mi chiedo come mai non si siano raccolte firme per abrogare la parte che non permette la scelta dei candidati.....visto che sembra l'unica cosa sbagliata?
CHE FORSE FOSSE TROPPO COMODO METTERCI CHI VOLEVANO LORO?????????????????????????????
SONO UN PO' STANCA DI ESSERE MANIPOLATA.

Nicola l'Operaio ha detto...

Ciao Antonella, lo sai che lo penso anche io, ripeto questo refferendum non è stato discusso qui da noi, ed è il motivo per il quale io non sono afatto sicuro che i tre SI aiutino a capire il da farsi ,passato il referendum.
Dunque io ci andrò di pomerriggio a votare , però sono molto scettico.
Anche io ho la vaga impressione che ci sia una sorte di tacito accordo!!!!!!!
Un salutone Nicola.
PS.Vedrò cosa so dirà nel mio circolo dopo questo voto, credo che una spiegazione ce la daranno, anche se tardiva ahinoi!

redentatiria ha detto...

ciao Nico.Ho, purtroppo ,i tuoi stessi dubbi.
Che fare? Andrò a votare,senza convinzione...sicura che niente cambierà.
Buona giornata.Onorina

Nicola l'Operaio ha detto...

Ciao Onarina, be tra il fare e non fare, meglio fare, no!
Comunque io sono convinto ormai che neanche si raggiungerà il quorum, quindi boh!
Io tra poco vado a votare, ma i miei dubbi aono addiritura aumentati!
Ciao Nicola.

Masaghepensu ha detto...

Caro Nicola,
noi abbiamo già votato da una settimana.Purtroppo,
a proposito,siamo tutti un poco ignoranti. Non è stato spiegato bene la cosa. O forse, chi promosso il Referendum ha combinato un bel casino (scusa la parola.) Comunque si voti, si cade dalla padella nella brace. Avrebbero dovuto proporre: "volete abrogare la Legge porcata?". Tutto si doveva bocciare, invece noto che, anche Persone che la pensano allo stesso modo, votano diversamente. Questi "politici", dovrebbero essere "tutti" mandati a casa. Ciao, un saluto cordiale.....Mario

Nicola l'Operaio ha detto...

Mario carissimo, è da tempo che io dico che questi politici "tutti" dovrebberò solo andare a casa, ma come abbiamo tutti visto , non è poi cosi faclie mandarli(si sono fatte le leggi apposta,basta pensare che sono riusciti a togliere le preferenze e ci fanno votare chi dicono loro)io questa non la chiamo Democrazia partecipativa , bensì è Democrazia indicativa(dove per indicativo sta il fatto che loro ti indicano il partito da votare poi ci pensano loro a mettere le persone), dunque più di cosi non si può!
C'è solo da sperare che qualcosa cambi prima che la gente si stuffi d'avvero!
Grazie per la tua visita ed il tuo comento, che mi sembra abbastanza azzeccato!
Un salutone Nicola.

Archivio blog