Operaio in sciopero (io)

Operaio in sciopero (io)
Bologna 27/01/2011

Gli articoli scritti su l'Unità, e sul Mercurio!

martedì 22 giugno 2010

Maaaaaaaaaaaa, non c'era la crisi??????

Ho imparato che un uomo ha il diritto di guardare dall'alto in basso un altro uomo solo per aiutarlo a rimettersi in piedi.
  - La crisi non impatta sul numero dei 'paperoni' che ha ripreso a salire, tornando nel 2009 globalmente a quota 10 milioni (+17,1% sul 2008). La loro ricchezza raggiunge complessivamente quota 39.000 mld (+18,9% e +21,5% i super ricchi). E' quanto sottolinea il World Wealth Report di Merrill Lynch-CapGemini. In Italia il numero dei ricchi (patrimonio pari o superiore al milione di dollari) e' a quota 178.800 con un incremento del 9,2% sul 2008, dopo il calo del 20,8% accusato nel 2007.


Allora avete capito come la  crisi impatta sulle nostre tasche??
E' mai possibile che dobbiamo essere sempre noialtri, a pagare tutte le crsisi di questo mondo??

2 commenti:

Agave ha detto...

Ciao Nicola, quanto tempo, come stai?
La crisi purtroppo c'è, è fortissima ma tocca sempre gli stessi, i ricconi sono sempre privilegiati, i padroni cercano sempre qualcuno più disperato da sfruttare meglio.
Un abbraccio dalla Sicilia
Evelin

Nicola l'Operaio ha detto...

Ciao Evelin, me la passo mica tanto bene sai!
Con la situazione che ci troviamo, d'altronde cosa possiamo pretendere(dice il nano)!
Saluti anche a voi ragazzi!

Archivio blog